BV TECH, gruppo italiano leader nel mercato dell’Information and Communication Technology, è partner della Conferenza Italiana sulla Cyber Security ITASEC18, che si sta svolgendo in questi giorni a Milano nella sede del Politecnico.

L’evento promuove la collaborazione tra ricercatori e professionisti del mondo accademico, industriale e istituzionale nel campo sempre più strategico e cruciale della sicurezza informatica. Dopo il convegnoCyber Security: Last Callsvoltosi lo scorso 25 gennaio a Mestre, voluto da BV TECH in collaborazione con Ca’ Foscari Alumni, che ha visto la partecipazione in qualità di relatore del Presidente del Gruppo, Raffaele Boccardo, accanto al Rettore di Ca’ Foscari Michele Bugliesi, ai professori Stefano Zanero del Politecnico di Milano e Riccardo Focardi dell’Università Ca’ Foscari e all’avvocato Stefano Mele, esperto di Diritto delle Tecnologie, Privacy, Sicurezza ed Intelligence, ora BV TECH è co-sponsor di questa importante iniziativa internazionale. Tra i relatori spiccano ancora Stefano Zanero e Riccardo Focardi. Nell’ambito della Cyber Security BV TECH è tra i soci fondatori dell’Interdisciplinary Consortium for Improving Critical Infrastructure Cybersecurity istituito dal Massachusetts Institute of Technology – MIT Sloan School of Management.

Prosegue l’impegno di BV TECH per promuovere lo sviluppo di una cultura diffusa della Cyber Security, della capacità di produrre tecnologia made in Italy, di un livello di formazione avanzata teorica e sperimentale (learn by doing),di un dialogo aperto e paritario tra esponenti delle istituzioni con il settore privato e l’accademia.

CONDIVIDI