Un fondo di 100 milioni di euro per le  startup digitali italiane. A un anno dalla sua nascita growITup, la  piattaforma di open innovation creata da Cariplo Factory in  partnership con Microsoft, completa il suo modello finalizzato a  generare opportunità di lavoro e a favorire la crescita delle startup  e la trasformazione digitale delle aziende italiane. Nel suo primo  anno di vita growITup, il cui obiettivo è aumentare del 100% gli  investimenti in startup italiane ogni anno fino ad arrivare a un  miliardo di euro di investimenti entro il 2020, ha coinvolto circa  mille nuove imprese e ne ha valutate oltre 200.      

 L'obiettivo di raccolta del fondo è di 100 milioni, con un first  closing fissato al raggiungimento di almeno 25 milioni. Fondazione  Cariplo, Intesa Sanpaolo e il Fondo Italiano d'Investimento hanno già  segnalato il proprio interesse a partecipare all'iniziativa. Inoltre,  tra i futuri principali sottoscrittori del fondo, si segnalano altri  investitori istituzionali nazionali e internazionali. Il closing  definitivo della raccolta è atteso entro la fine del 2018, ma l'avvio  dell'attività di investimento è prevista già per l'ultimo trimestre  del 2017.       

''Un anno fa -ha ricordato Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Caripolo- in occasione del suo venticinquesimo compleanno, Fondazione  Cariplo, con un impegno di 10milioni di euro, ha dato vita a Cariplo  Factory, con l'obiettivo di creare 10 mila job opportunities. Oggi,  con il lancio del fondo da 100 milioni di euro a favore delle startup, il progetto prende un ragguardevole ulteriore slancio". Il fondo, ha  sottolineato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft  Italia, ha l'obiettivo di "permettere alle startup italiane a più alto potenziale di essere accompagnate anche con un sostegno finanziario  verso una prospettiva di scale-up e di internazionalizzazione, così da rappresentare un acceleratore credibile per la trasformazione digitale delle aziende del nostro Paese".  

Un fondo di 100 milioni di euro per le  startup digitali italiane. A un anno dalla sua nascita growITup, la  piattaforma di open innovation creata da Cariplo Factory in  partnership con Microsoft, completa il suo modello finalizzato a  generare opportunità di lavoro e a favorire la crescita delle startup  e la trasformazione digitale delle aziende italiane. Nel suo primo  anno di vita growITup, il cui obiettivo è aumentare del 100% gli  investimenti in startup italiane ogni anno fino ad arrivare a un  miliardo di euro di investimenti entro il 2020, ha coinvolto circa  mille nuove imprese e ne ha valutate oltre 200.       

L'obiettivo di raccolta del fondo è di 100 milioni, con un first  closing fissato al raggiungimento di almeno 25 milioni. Fondazione  Cariplo, Intesa Sanpaolo e il Fondo Italiano d'Investimento hanno già  segnalato il proprio interesse a partecipare all'iniziativa. Inoltre,  tra i futuri principali sottoscrittori del fondo, si segnalano altri  investitori istituzionali nazionali e internazionali. Il closing  definitivo della raccolta è atteso entro la fine del 2018, ma l'avvio  dell'attività di investimento è prevista già per l'ultimo trimestre  del 2017.       

''Un anno fa -ha ricordato Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Caripolo- in occasione del suo venticinquesimo compleanno, Fondazione  Cariplo, con un impegno di 10milioni di euro, ha dato vita a Cariplo  Factory, con l'obiettivo di creare 10 mila job opportunities. Oggi,  con il lancio del fondo da 100 milioni di euro a favore delle startup, il progetto prende un ragguardevole ulteriore slancio". Il fondo, ha  sottolineato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft  Italia, ha l'obiettivo di "permettere alle startup italiane a più alto potenziale di essere accompagnate anche con un sostegno finanziario  verso una prospettiva di scale-up e di internazionalizzazione, così da rappresentare un acceleratore credibile per la trasformazione digitale delle aziende del nostro Paese".