Al fine di favorire la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro, da anni l’INAIL promuove una serie interventi migliorativi agli impianti e alle strutture, attraverso l’erogazione di benefici economici alle aziende. Per usufruire di tali sconti è disponibile il modello OT24, il modulo di domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa (d.m. 12/12/2000 e s.m.i.) da presentare a seguito di interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro

Nell’elenco degli interventi promossi dall’INAIL per salvaguardare la sicurezza aziendale da quest’anno è possibile trovare anche le indagini termografiche.Repower, gruppo attivo da oltre 100 anni nel settore dell’energia elettrica, ha scelto di investire nella termografia con Vampa, un moderno sistema di diagnostica che rileva a distanza la mappatura termica dei corpi. Eseguito con regolarità sugli impianti elettrici da esperti certificati ISO 9712 di primo livello, il check up termografico permette di rilevare in tempo – e con un alto grado di affidabilità – l’insorgere di temperature anomale e di dispersioni di energia, che spesso possono essere sintomo di malfunzionamenti. In questo modo si possono prevenire guasti e inneschi di incendi, riducendo sensibilmente eventuali costi di riparazione.

Sottoponendo la propria azienda a un’indagine termografica come Vampa, si ottiene uno sconto rilevante sul premio annuo da versare all’INAIL. Di che si tratta? Con Premio Annuo si intende l’ammontare che ogni azienda deve pagare annualmente a copertura dei rischi produttivi a essa sottesi. È pari al valore degli stipendi lordi pagati dall’azienda ai propri dipendenti moltiplicato per il tasso di rischio associato al tipo di lavorazione dell’azienda stessa.

A parità totale di stipendi, una torneria pagherà premi INAIL molto più alti di un palazzo uffici. Da qui l’importanza di una certificazione come quella fornita da Vampa. Possono infatti beneficiare dello sconto sul premio annuo le aziende in attività̀ da almeno due anni, che abbiano eseguito interventi di miglioramento tali da raggiungere almeno 100 punti, e da sola Vampa ne vale ben 50. Per risparmiare in tutta sicurezza.