"Siamo contenti che anche il M5S con il  vicepremier Di Maio, dopo la Lega, abbia aderito alla proposta di  alzare la soglia di reddito per il regime forfettario del 15% delle  partite Iva. È una misura che Forza Italia ha già depositato alla  Camera come proposta di legge e che trasformeremo in emendamento al  cosiddetto Decreto Dignità. Vista l'importanza e l'attesa che si sta  già generando per questa riforma tra centinaia di migliaia di  professionisti, soprattutto giovani, non è necessario attendere la  legge di bilancio per approvarla. È una proposta di centrodestra, un  primo grande passo per una Flat tax per tutti, ma è soprattutto una  scelta che promuove gli imprenditori di se stessi, chi ha saputo  crearsi un proprio lavoro in anni difficili". Così in una nota Mara  Carfagna, vice presidente della Camera e deputato di Forza Italia.    

CONDIVIDI