Torna Re Italy in edizione invernale con il Winter Forum 2018. Monitorimmobiliare, Borsa Italiana, le associazioni di categoria e gli operatori del settore insieme, per la crescita del Real Estate in Italia. Domani 25 gennaio 2018 le aziende del Real Estate e del Risparmio Gestito si incontrano per pianificare le strategie future. Un momento di confronto, aggiornamento, incontro degli stati generali del settore.

La Convention avrà luogo come di consueto a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana. I nostri abbonati ricevono due inviti per ogni figura apicale dell’azienda, altri 350 posti sono a disposizione degli sponsor e degli ospiti internazionali.

L’appuntamento vedrà l’interazione fra Imprese Quotate, Risparmio Gestito, Advisor, Analisti, Fondi Immobiliari, Investitori, Istituti di Credito, Legali, Network Immobiliari, Property e Facility Services, SIIQ, Sviluppatori al tavolo, insieme.

"Giovedi' 25 gennaio alla Borsa di Milano, in occasione di Re Italy, illustrerò le misure necessarie per rivitalizzare l'immobiliare e per renderlo nuovamente settore trainante della nostra economia. Dal governo Monti in poi abbiamo assistito alla distruzione sistematica del mercato immobiliare nazionale, sottoposto ad una pressione fiscale senza pari. Il risultato? 750 mila posti di lavoro andati in fumo, valore degli immobili ridotto almeno del 30%, un intero settore in ginocchio, con prospettive al lumicino. Sugli immobili grava una ingiusta patrimoniale, quando solo una service tax sui servizi fruiti consentirebbe di gestire in modo giusto l'imposizione. Il centrodestra, di fronte a tutto questo, una volta tornato al governo, dovrà rimettere in moto politiche virtuose, dando un vero e proprio shock ad un sistema che ha grandi potenzialità'". Così il senatore Vincenzo Gibiino, presidente dell'Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare.
 

CONDIVIDI