Giovedì 9 novembre, a partire  dalle 9, nell'aula magna Carassa-Dadda del Politecnico di Milano (via  Lambruschini 4, Campus Bovisa),si terrà il secondo convegno firmato  'Marketing futuro' e dedicato ai professionisti del settore, alle  aziende che investono in marketing e comunicazione, ai player  nazionali e internazionali, agli operatori dell'informazione.       

'Creativity in the age of data. Ispirazione o limitazione: il ruolo  dei dati nella generazione delle idee' è il titolo dell'incontro, che  vuole riflettere sull'attuale relazione tra dati e creatività nello  scenario digitale. Dopo il benvenuto, alle 9,30, di Giuliano Noci,  ordinario di Strategy & Marketing del Politecnico di Milano e  prorettore delegato del Polo territoriale cinese, e di Luca Cavalli,  ceo di Zenith Italy, seguiranno gli interventi di Luca Cavalli  (Creativity in the age of data),Bela Ziermann, head of strategy di  Publicis Italia (Creativity & data: will you have this dance?),  Giuliano Noci (Emotion & data: il nuovo volto della creatività) e Ugo  Benini, account lead di publicis media e chief digital officer di  Zenith Italy (La tecnologia può essere mezzo e contenuto?).       

Dopo una breve pausa, la parola passerà alle aziende: alla tavola  rotonda parteciperanno Marco Azzani, country manager Italia di  Audible, Renato Roca, marketing director Italia di Compagnia Surgelati Italiana spa, Marco Schiavon, regional director Italy Spain Portugal  di Artsana e Daniele Siciliano, direttore marketing major Appliances  Italia di Electrolux.   

CONDIVIDI