"A Roma nel mese di maggio una grande  conferenza internazionale sulla finanza islamica con i top player del  settore. Un ulteriore passo per promuovere all'estero le attività dei  professionisti e delle imprese di Confassociazioni". Lo ha dichiarato  in una nota Annamaria Tiozzo, presidente di Confassociazioni  International. "Dopo i primi passi mossi da Confassociazioni  International lo scorso anno -fa notare- nel settore dell'attrazione  degli investimenti dall'estero, a novembre 2017 ho assunto l'incarico  di presidente di questa branch di Confassociazioni, non solo per  consolidare le importanti relazioni instaurate con Unioncamere e  Italian Trade Agency, ma soprattutto per sviluppare una capillare  azione di accreditamento nei confronti dei rappresentanti di Stati  esteri presso le ambasciate in italia, i consolati e le camere di  commercio miste".       

"Lo scopo di tale azione -continua- che partirà dai Paesi europei per  allargarsi ai Paesi Arabi, all'America, all'Asia e, a seguire, a tutti gli altri è quello di creare opportunità di business e di relazioni  economiche, culturali e sociali senza limiti di confini, di lingua, di tradizione. Allargare ulteriormente la nostra grande community di  business a livello internazionale e attivare sinergie strategiche con  le tante branch della Confederazione (ad esempio, Banca e Finanza,  Giovani e Start Up, Immobiliare, Digital) per progettare interventi e  opportunità internazionali specifiche come missioni di incoming e di  outcoming dei nostri professionisti e delle nostre imprese".

''Ma c'è  di più -spiega il presidente di Confassociazioni, Angelo Deiana- nel  mese di maggio abbiamo programmato una grande conferenza a Roma sulla  finanza islamica. Si tratta di un tema che stante le ultime news sugli insediamenti di grandi investitori e intermediari nel nostro Paese,  deve vedere a confronto istituzioni finanziarie di governo e di  mercato per accogliere nel modo migliore questo fenomeno in crescita  che può dare alle nostre imprese e ai nostri professionisti grandi  opportunità sui mercati finanziari''.       

''Una grande iniziativa che coinvolgerà molti top player finanziari  -assicura Annamaria Tiozzo- alla quale affiancheremo, a supporto, la  creazione degli strumenti di comunicazione della confederazione nelle  principali lingue del business internazionale con lo scopo di rendere  Confassociazioni e tutte le sue branch, un punto di riferimento e di  condivisione tra i professionisti e imprese presenti in tutto il  mondo

CONDIVIDI