Roma (Labitalia) - Armando Zambrano confermato alla presidenza del Consiglio nazionale degli ingegneri. La rielezione del Presidente uscente è stata decretata per acclamazione nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio. Nell’occasione sono state definite anche le cariche interne. Gianni Massa (già Vice Presidente) è stato eletto Vice Presidente Vicario. Giovanni Cardinale è il nuovo Vice Presidente.

Per la carica di Consigliere Segretario la scelta è caduta su Angelo Valsecchi. Confermato, infine, il Consigliere Tesoriere: resta Michele Lapenna. “Anche il primo Consiglio ha ribadito la grande comunione d’intenti che anima tutti noi – ha commentato Armando Zambrano -. Lo dimostra il fatto che tutte le cariche sono state approvate per acclamazione. Questa nuova consiliatura si pone in continuità con quella che l’ha appena preceduta e porterà avanti i nostri obiettivi in maniera sinergica”. Il nuovo Consiglio Nazionale, che resterà in carica per i prossimi cinque anni, è frutto della vittoria schiacciante ottenuta dalla squadra di Armando Zambrano alle ultime elezioni, tenutesi in novembre. Poiché ad essa aveva aderito gran parte del Consiglio uscente, si registrano soltanto alcuni avvicendamenti