Roma, 26 giu. (Labitalia) - Il 'Jobs act del lavoro autonomo' introduce importanti novità in materia fiscale per i lavoratori autonomi: dalla deducibilità delle spese relative a prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande all'aumento della percentuale di deducibilità relativa alle spese di formazione e aggiornamento professionale. E' quanto si legge nell’approfondimento, reso noto oggi, della Fondazione Studi consulenti del lavoro che presenta un'analisi dettagliata di tutti questi aspetti.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI