Roma, 21 giu. (Labitalia) - "La nostra è sempre più una professione cerniera e trasversale". Lo ha detto Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, nel corso dell'assemblea dei presidenti dei consigli provinciali dei consulenti del lavoro, che si è tenuta nel nuovo Auditorium della categoria nella Capitale. E nel corso dell'assemblea Calderone ha sottolineato i punti di crescita della categoria: "Oggi il registro dei praticanti conta più di 3.600 iscritti, il 15% degli iscritti, contro il 10% della quota di praticanti tra i commercialisti. I nostri praticanti sono tutti laureati, per metà in materie economiche e per metà in materie giuridiche e questo testimonia anche la trasversalità della categoria".

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI