Roma, 7 mar. (Labitalia) - Le donne con almeno un figlio hanno più difficoltà a restare nel mercato del lavoro. E fanno registrare un tasso di occupazione inferiore di oltre 15 punti percentuali rispetto a quello registrato dalle donne senza figli (rispettivamente il 55,2% e il 70,8%). E' uno dei dati che emerge dal rapporto 'La condizione occupazionale delle donne con figli', stilato dall'Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI