Milano, 14 feb. (Labitalia) - Chi l’ha detto che un colloquio deve necessariamente svolgersi in un ambiente formale? In un mondo del lavoro che, con l’avvento della rivoluzione tecnologica, rischia di diventare sempre più digitale e impersonale, candidati e aziende si aspettano di essere raggiunti ovunque, in qualsiasi momento e attraverso qualsiasi dispositivo, e chiedono un’esperienza più personale che li faccia sentire maggiormente coinvolti e consapevoli nel raggiungimento dei loro obiettivi professionali.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI